logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Torrebelvicino

Provincia Vicenza - Regione del Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
       1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30       

Carta d'Identità Elettronica

CHI PUO' CHIEDERE LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

La CIE viene rilascita ai cittadini residenti nel Comune di Torrebelvicino in caso di:

  • prima richiesta di carta d'identità;
  • scadenza della precedente carta d'identità;
  • deterioramento, o smarrimento della carta d'identità;

La carta d'identità cartacea viene rilasciata solo nei casi di reale e documentata urgenza segnalati dal richiedente per: motivi di salute, viaggio, consultazioni elettorali, partecipazione a concorsi, o gare pubbliche.

La carta d'identità cartacea potrà essere rilasciata anche nel caso in cui il cittadino sia iscritto all'A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero).

DURATA DELLA CARTA D'IDENTITA'

La durata della carta d'identità varia a seconda dell'età:

  • 3 anni, per i minori di età inferiore a 3 anni;
  • 5 anni, per i minori di età compresa tra i 3 e i 18 anni;
  • 10 anni per i maggiorenni.

Si ricorda che le carte di identità cartacee in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro scadenza.

COSA SERVE

Per il rilascio servono:

  • 1 foto tessera recente (dello stesso tipo di quelle utilizzate per il passaporto);
  • la precedente carta d'identità, o un valido documento di riconoscimento;
  • codice fiscale;
  • denuncia di smarrimento, in caso di furto, o smarrimento;

MINORENNI

I minorenni possono ottenere la carta d'identità fin dalla nascita.

Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni firma il documento e deposita le impronte digitali.

Sono necessari inoltre:

  • copia di un documento di riconoscimento del minore (se in possesso);
  • in caso di documento valido per l'estero, la presenza di entrambi i genitori (muniti di valido documento d’identità personale), per rendere l'assenso scritto all'espatrio, o dell'unico esercente la potestà, o del tutore (munito di atto di nomina).

Nel caso uno dei genitori si trovi nell’impossibilità di essere presente allo sportello, è sufficiente che sottoscriva l'assenso utilizzando il modulo di assenso per espatrio minore, unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità. In alternativa è necessario fornire l'autorizzazione del Giudice Tutelare.

Per il minore di anni 14, l'uso della carta d'identità ai fini dell'espatrio è subordinato alla condizione che viaggi in compagnia di uno dei genitori, o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato (su una dichiarazione rilasciata da chi può dare l'assenso, o l'autorizzazione, convalidata dalla Questura) il nome della persona, dell'Ente, o della Compagnia di trasporto a cui il minore è affidato.

La dichiarazione di accompagno è applicabile ai soli minori italiani e solo quando viaggino fuori dai confini nazionali con persona diversa dall'esercente la responsabilità genitoriale, o tutoria.

Il cittadino nel momento della domanda:

- verifica con l'operatore comunale i dati anagrafici rilevati dall'anagrafe comunale;

- fornisce, se lo desidera, indirizzi di contatto per essere avvisato circa la spedizione del suo documento;

- indica la modalità di ritiro del documento desiderata: spedizione all'indirizzo di residenza, spedizione ad un altro indirizzo, o ritiro in Comune;

- procede con l'operatore all'acquisizione delle impronte digitali;

- fornisce , se lo desidera, il consenso, il diniego, o non si esprime, sulla donazione degli organi;

- firma il modulo di riepilogo.

Il cittadino riceverà la CIE all'indirizzo indicato entro 6 giorni lavorativi dalla richiesta. L'interessato può delegare un'altra persona al ritiro del documento, al momento della richiesta.

COSTO

Il costo per il rilascio della CIE è di 22 €, da pagare allo sportello.

IMPOSSIBILITA' A PRESENTARSI ALLO SPORTELLO DEL COMUNE

Nel caso di impossibilità del cittadino a presentarsi allo sportello del Comune a causa di malattia grave, o altre motivazioni, un suo delegato deve recarsi presso il Comune con la documentazione attestante l'impossibilità a presentarsi presso lo sportello. Il delegato dovrà fornire la carta d'identità del titolare, o altro suo documento di riconoscimento, la sua foto e il luogo dove spedire la CIE e concorderà con l'operatore comunale un appuntamento presso il domicilio del titolare, per il completamento della procedura.

SMARRIMENTO

In caso di smarrimento, o furto della CIE, il cittadino è tenuto a sporgere regolare denuncia presso le forze dell'ordine; successivamente, potrà richiedere l'interdizione del suo documento. La richiesta di rinnovo dovrà essere presentata sempre presso il proprio Comune di residenza.

Piazza Aldo Moro, 7 36036 Torrebelvicino Tel. 0445/662101 Fax 0445/661822
Partita I.V.A. 00178430245
segreteria@comune.torrebelvicino.vi.it PEC: torrebelvicino.vi@cert.ip-veneto.net